background2.jpg

Martedì, 11 Maggio 2010 12:06

Il Porto di Cala Gonone

Il porto di Cala Gonone è protetto a Levante da un molo di sopraflutto a gomito, banchinato all’interno. Il molo di sottoflutto è banchinato, come il piazzale.

All’esterno dell’ambito portuale uno specchio acqueo consente l’ormeggio di piccoli natanti nel periodo estivo.


COORDINATE
: 40°16’,81 N 09°38’,36 E

PERICOLI
: i venti da est-sud-est provocano forti risacche; è pericoloso entrare e sostare con venti dal IV quadrante.

ACCESSO
: senza limitazioni di orario, ma è opportuno raggiungere il porto quando ancora c’è luce. Le imbarcazioni in entrata e in uscita devono mantenersi al centro del canale e non superare la velocità di 3 nodi; le imbarcazioni a vela devono navigare a motore mantenendo le vele ammainate.

FARI E FANALI
: 1232 (E 1031) - fanale a luce fissa verde, 3M sulla testata del molo di sopraflutto; 1232.2 - fanale a luce fissa rossa, 3M sulla testata del molo di sottoflutto (N.B. consultare l’Elenco fari e segnali da nebbia per aggiornamenti e variazioni.)

FONDO MARINO
: fango e roccia.

VENTI
: II e IV quadrante.

UFFICIO MARITTIMO
: Ufficio Locale Marittimo Capitaneria Di Porto - piazza del Porto 08022 Dorgali (NU), Tel. 0784.93261

DIVIETI
: non è consentito l’alaggio delle imbarcazioni sugli scali senza l’autorizzazione dell’Autorità Marittima; è fatto divieto di scarico delle acque di sentina, pulizia serbatoi e di scarico degli impianti igienici in porto. L’area compresa entro i limiti delle coordinate che vanno da 40°04,06 N - 09°44’,00 E a 40°14’,00 N - 09°37’,30 E è stata dichiarata zona di tutela biologica con divieto in ogni tempo di qualsiasi attività di pesca sia professionale sia sportiva.

Attenzione al divieto di navigazione a motore entro un raggio di 295 m da Punta Goloritzè, dichiarata monumento naturale con D.A.R. 2 dicembre 1993, n. 3112.

Pubblicato in Nautica

seguici su facebook

link website flickrlink website twitterlink website buzzlink website

 

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o proseguendo la navigazione acconsentì all'uso dei cookie.