background3.jpg

Mercoledì, 28 Aprile 2010 10:43

Cala Gonone

Un piccolo borgo marino che si affaccia su 40 Km. di costa selvaggia e incontaminata del Golfo di Orosei. In questo comprensorio turistico il visitatore può trovare insieme un mare di smeraldo, foreste fitte ed incontaminate che ricoprono solenni montagne e lande silenziose.

Pubblicato in Cala Gonone
Venerdì, 28 Maggio 2010 10:58

La Storia di Cala Gonone

Fin dai tempi più antichi, il piccolo villaggio di Cala Gonone, offriva abitazione a piccoli gruppi di pescatori originari della Campania e dell’Italia insulare. L’attività lavorativa degli abitanti di Cala Gonone fu condizionata dall’isolamento della località, chiusa ad ovest dai monti e ad est dal mare.

Pubblicato in Cala Gonone
Giovedì, 20 Maggio 2010 17:51

Arrivare in Bus

Cala Gonone e Dorgali sono servite dalla rete regionale Extraurbana ARST. Per arrivare a Cala Gonone dai principali Porti e Aereoporti bisogna prima raggiungere uno dei nodi di scambio utili - Nuoro (da preferire per il numero di corse giornaliere da e per Cala Gonone), Siniscola o Tortolì - e quindi cambiare utilizzando una delle corse disponibili.
Qui potete trovare orari dei bus, rivendite e prezzi dei biglietti.

Pubblicato in Come Arrivare

Itinerario circolare che parte da Cala Gonone e passando per Dorgali ritorna in paese offrendo moltissime occasioni per visite e pause rilassanti.
Il punto di inizio è la strada che parte dietro il campeggio e che si snoda in salita con discreta pendenza. Una volta raggiunto il valico si devono seguire le indicazioni per la spiaggia di Cartoe sulla destra.

A circa 600 metri dalla spiaggia, la strada diventa sterrata. Dopo una pusa rilassante in spiaggia per riprendere il percorso occorre tornare indietro e, voltare a destra sulla strada asfaltata.
Procedendo lungo il tragitto si incontrano la sorgente termale, la chiesa e la grotta di San Giovanni ed infine la grotta di Ispinigoli.

Dopo aver visitato la grotta ci si dirige verso Dorgali lungo la strada statale 125, durante il percorso è possibile programmare altre soste presso la chiesa campestre di Su Babbu Mannu e, più avanti, presso il dolmen Motorra.

A Dorgali si imbocca la strada per Cartoe e, superato il bosco di lecci, si volta a destra percorrendo la strada che conduce a Cala Gonone attraverso il Passo di Littu.

Lunghezza
: 34 Km

Tipo
: Asfalto

Difficoltà
: Impegnativo

Pubblicato in Mountain Bike
Mercoledì, 12 Maggio 2010 16:13

Cala Gonone - Strada Panoramica

Questo percorso medio-facile può essere raggiunto percorrendo la strada che da dietro il campeggio di Cala Gonone si dirige verso il passo di Littu e la spiaggia di Cartoe, e quindi deviando per il tracciato sterrato che corre sul fianco della montagna.

La strada sterrata si snoda lungo la montagna offrendo dei panorami mozzafiato dall’alto delle falesie della costa orientale: lo sguardo si perde a sud nel golfo e a nord si scorgono le spiagge di Cartoe e Osalla.

Si prosegue in un alternarsi continuo di montagna calcarea o vulcanica per circa 3 Km fino ad arrivare ad uno slargo dal quale si può ammirare un panorama unico sulla costa nord del Golfo di Orosei.


Lunghezza
: 9 Km

Difficoltà
: In genere facile - Sono impegnative solo il primo Km e qualche altra breve salita lungo l'itinerario

che serpeggia lungo la montagna offrendo dei panorami mozzafiato dall’alto delle falesie della costa orientale
Pubblicato in Mountain Bike
Martedì, 11 Maggio 2010 12:06

Il Porto di Cala Gonone

Il porto di Cala Gonone è protetto a Levante da un molo di sopraflutto a gomito, banchinato all’interno. Il molo di sottoflutto è banchinato, come il piazzale.

All’esterno dell’ambito portuale uno specchio acqueo consente l’ormeggio di piccoli natanti nel periodo estivo.


COORDINATE
: 40°16’,81 N 09°38’,36 E

PERICOLI
: i venti da est-sud-est provocano forti risacche; è pericoloso entrare e sostare con venti dal IV quadrante.

ACCESSO
: senza limitazioni di orario, ma è opportuno raggiungere il porto quando ancora c’è luce. Le imbarcazioni in entrata e in uscita devono mantenersi al centro del canale e non superare la velocità di 3 nodi; le imbarcazioni a vela devono navigare a motore mantenendo le vele ammainate.

FARI E FANALI
: 1232 (E 1031) - fanale a luce fissa verde, 3M sulla testata del molo di sopraflutto; 1232.2 - fanale a luce fissa rossa, 3M sulla testata del molo di sottoflutto (N.B. consultare l’Elenco fari e segnali da nebbia per aggiornamenti e variazioni.)

FONDO MARINO
: fango e roccia.

VENTI
: II e IV quadrante.

UFFICIO MARITTIMO
: Ufficio Locale Marittimo Capitaneria Di Porto - piazza del Porto 08022 Dorgali (NU), Tel. 0784.93261

DIVIETI
: non è consentito l’alaggio delle imbarcazioni sugli scali senza l’autorizzazione dell’Autorità Marittima; è fatto divieto di scarico delle acque di sentina, pulizia serbatoi e di scarico degli impianti igienici in porto. L’area compresa entro i limiti delle coordinate che vanno da 40°04,06 N - 09°44’,00 E a 40°14’,00 N - 09°37’,30 E è stata dichiarata zona di tutela biologica con divieto in ogni tempo di qualsiasi attività di pesca sia professionale sia sportiva.

Attenzione al divieto di navigazione a motore entro un raggio di 295 m da Punta Goloritzè, dichiarata monumento naturale con D.A.R. 2 dicembre 1993, n. 3112.

Pubblicato in Nautica
Martedì, 11 Maggio 2010 10:43

Secca di Levante

Al largo di Cala Luna, tra i massi coperti di spughe e gorgonie bianche, un mondo abitato da branchi di corvine, saraghi e grosse cernie.

Pubblicato in Immersioni
Venerdì, 07 Maggio 2010 12:27

Relitto KT

Un tour guidato da ricciole, tonni, corvine al relitto visitabile sia internamente che esteriormente della nave da trasporto armata tedesca KT12

Pubblicato in Immersioni
Martedì, 11 Maggio 2010 03:11

S'abba Durche

S'abba Durche " L'acqua dolce " E' un piccolissimo fazzoletto di ciottoli di basalto vulcanico a un centinaio di metri, in direzione Nord, dal porto di Cala Gonone.
Tra le caratteristiche principali l'intenso colore verde del mare a causa della sorgente di acqua dolce che si miscela con le acque salate.

Come Arrivare
A piedi in circa 20 minuti a piedi percorrendo il sentiero che parte a nord di Cala Gonone.

Pubblicato in Spiagge
Domenica, 09 Maggio 2010 01:10

Cala Fuili

E' l'ultima spiaggia che si raggiunge in macchina dal centro abitato percorrendo il viale Bue Marino.
Il colore cristallino e la limpidezza delle sue acque si notano e incantano dall'alto della strada da dove si prende la scalinata che porta alla spiaggia: formata da sabbia e ciottoli.
Prima di giungere all'arenile si attraversa un fresco bosco ricco delle piante tipiche della macchia mediterranea.
E' ideale e ben conosciuta dagli amanti dell'arrampicata che possono scalare le ripide pareti con una scenografia fiabesca.

Come Arrivare
E' possibile arrivare in auto e in bicicletta e quindi scendere alla spiaggia che si trova al di sotto della strada.

Pubblicato in Spiagge
Pagina 1 di 2

seguici su facebook

link website flickrlink website twitterlink website buzzlink website

 

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o proseguendo la navigazione acconsentì all'uso dei cookie.